0733 226338 ■ Via Regina Margherita 26 - Montelupone 62010 MC f-montelupone@libero.it
Vendita essenze acque tibetane

Vendita essenze acque tibetane

Stai cercando vendita essenze acque tibetane ? Le Acque Tibetane Cristalmantra sono una gamma di 44 rimedi vibrazionali preparati da Norma Stocco. Il principio su cui si basano è la memoria dell’acqua, che coniuga le virtù terapeutiche dei cristalli con le proprietà curative di un mantra tibetano recitato a completamento della preparazione.

Tali rimedi agiscono secondo le necessità e il momento evolutivo di chi ne fa uso ripulendo il corpo fisico, calmando la mente e attivando piani di coscienza superiore che accompagnano all’introspezione e alla scoperta di nuove strade per l’autoguarigione.
Le Acque Tibetane traggono origine dalla lunga e paziente opera della loro creatrice, la cui esperienza personale di malattia e la visione ad essa conseguente sono messe al servizio di chiunque voglia vivere la sofferenza in una nuova ottica, non come disgrazia ma come possibilità evolutiva personale.

Vendita essenze acque tibetane

Sono rimedi energizzati che esplicano i loro effetti sui corpi energetici prima ancora che su quello fisico attraverso il concetto di memoria dell’acqua.

L’acqua, naturale o demineralizzata, viene combinata con uno specifico cristallo, con dell’alcol (per la conservazione) e “caricata” attraverso il mantra, un canto rituale tibetano in grado di imprimere una vibrazione sulle molecole che si ripercuoterà poi nell’organismo.

 

 

Acquista essenze acque tibetane

 

 

I cristalli sciolgono o riequilibrano cristallizzazioni fisiche, emotive, mentali ma anche karmiche e spirituali, il canto agisce sui corpi sottili e le sue parole su quello dell’anima. Ogni disarmonia fra anima e personalità è fonte di squilibrio e lo squilibrio può portare alla malattia. Le Acque Tibetane agiscono modulando la propria azione secondo necessità, intercalandosi laddove è richiesto il loro intervento.

Sono preparati eclettici, adattabili, che curano il corpo materiale tanto quanto i corpi energetici, le aure.

Ogni aura ha caratteristiche e proprietà specifiche e una sua perturbazione comporta particolari conseguenze.

 

 

Acquista essenze acque tibetane

 

 

vendita Essenze Acque Tibetane

vendita Essenze Acque Tibetane

Il corpo eterico è il primo involucro protettivo del corpo, si estende al di là di esso per 2-5 cm e in caso di malattia si ammala prima di quello fisico. Il suo colore normale è grigio argenteo o celestino, ma in caso di alterazioni può mostrare chiazze grigio scure o buchi in corrispondenza degli organi colpiti. In esso si trovano i Chakra, canali energetici che permettono all’organismo di ricevere l’energia Universale. Ognuno di essi agisce attraverso una ghiandola e, se perturbato, può essere responsabile dell’insorgere di una problematica.

La seconda aura è quella astrale o emotiva, costituita dalle nostre emozioni, che rappresentano la causa di tutte le patologie escluse quelle traumatiche e infettive.

La terza aura è quella mentale, formata dai nostri pensieri. Ogni pensiero alimenta delle emozioni (e viceversa) e, come nel caso di queste ultime, risente della Legge di Attrazione e richiama persone, situazioni o eventi in linea con la sua natura. La seconda e la terza aura hanno colori ed estensioni soggettive.

Le Acque Tibetane possono essere scelte in molteplici modi, dal pendolino al Vega Test, dalla kinesiologia all’uso di carte raffiguranti i cristalli. Il loro utilizzo dovrebbe essere protratto per almeno quindici o venti giorni, per poi verificare se prolungarlo, sostituirlo con un differente rimedio o sospenderlo. La quantità di gocce richiesta varia in relazione del bisogno: una goccia equilibra problemi mentali o emozionali di tipo recente, risalenti a circa un anno prima; due gocce si applicano a problematiche antecedenti; tre gocce si correlano a squilibri risalenti all’infanzia e quattro o più a questioni più antiche, karmiche.

Vendita essenze acque tibetane: Per ogni acqua infine esistono esercizi specifici, da correlare al rimedio per tutto il periodo di utilizzo (esercizi di meditazione, respirazione, rilassamento).

 

 

Acquista essenze tibetane

 

 

 

Preparazione essenze acque tibetane

Preparazione essenze acque tibetane

Stai cercando preparazione essenze acque tibetane ? Le Acque Tibetane Cristalmantra sono una gamma di 44 rimedi vibrazionali preparati da Norma Stocco. Il principio su cui si basano è la memoria dell’acqua, che coniuga le virtù terapeutiche dei cristalli con le proprietà curative di un mantra tibetano recitato a completamento della preparazione.

Tali rimedi agiscono secondo le necessità e il momento evolutivo di chi ne fa uso ripulendo il corpo fisico, calmando la mente e attivando piani di coscienza superiore che accompagnano all’introspezione e alla scoperta di nuove strade per l’autoguarigione.
Le Acque Tibetane traggono origine dalla lunga e paziente opera della loro creatrice, la cui esperienza personale di malattia e la visione ad essa conseguente sono messe al servizio di chiunque voglia vivere la sofferenza in una nuova ottica, non come disgrazia ma come possibilità evolutiva personale.

Preparazione essenze acque tibetane

Sono rimedi energizzati che esplicano i loro effetti sui corpi energetici prima ancora che su quello fisico attraverso il concetto di memoria dell’acqua.

L’acqua, naturale o demineralizzata, viene combinata con uno specifico cristallo, con dell’alcol (per la conservazione) e “caricata” attraverso il mantra, un canto rituale tibetano in grado di imprimere una vibrazione sulle molecole che si ripercuoterà poi nell’organismo.

 

 

Acquista essenze tibetane

 

 

I cristalli sciolgono o riequilibrano cristallizzazioni fisiche, emotive, mentali ma anche karmiche e spirituali, il canto agisce sui corpi sottili e le sue parole su quello dell’anima. Ogni disarmonia fra anima e personalità è fonte di squilibrio e lo squilibrio può portare alla malattia. Le Acque Tibetane agiscono modulando la propria azione secondo necessità, intercalandosi laddove è richiesto il loro intervento.

Sono preparati eclettici, adattabili, che curano il corpo materiale tanto quanto i corpi energetici, le aure.

Ogni aura ha caratteristiche e proprietà specifiche e una sua perturbazione comporta particolari conseguenze.

 

 

Acquista essenze tibetane

 

 

Essenze Acque Tibetane

Essenze Acque Tibetane

Il corpo eterico è il primo involucro protettivo del corpo, si estende al di là di esso per 2-5 cm e in caso di malattia si ammala prima di quello fisico. Il suo colore normale è grigio argenteo o celestino, ma in caso di alterazioni può mostrare chiazze grigio scure o buchi in corrispondenza degli organi colpiti. In esso si trovano i Chakra, canali energetici che permettono all’organismo di ricevere l’energia Universale. Ognuno di essi agisce attraverso una ghiandola e, se perturbato, può essere responsabile dell’insorgere di una problematica.

La seconda aura è quella astrale o emotiva, costituita dalle nostre emozioni, che rappresentano la causa di tutte le patologie escluse quelle traumatiche e infettive.

La terza aura è quella mentale, formata dai nostri pensieri. Ogni pensiero alimenta delle emozioni (e viceversa) e, come nel caso di queste ultime, risente della Legge di Attrazione e richiama persone, situazioni o eventi in linea con la sua natura. La seconda e la terza aura hanno colori ed estensioni soggettive.

Le Acque Tibetane possono essere scelte in molteplici modi, dal pendolino al Vega Test, dalla kinesiologia all’uso di carte raffiguranti i cristalli. Il loro utilizzo dovrebbe essere protratto per almeno quindici o venti giorni, per poi verificare se prolungarlo, sostituirlo con un differente rimedio o sospenderlo. La quantità di gocce richiesta varia in relazione del bisogno: una goccia equilibra problemi mentali o emozionali di tipo recente, risalenti a circa un anno prima; due gocce si applicano a problematiche antecedenti; tre gocce si correlano a squilibri risalenti all’infanzia e quattro o più a questioni più antiche, karmiche.

Per ogni acqua infine esistono esercizi specifici, da correlare al rimedio per tutto il periodo di utilizzo (esercizi di meditazione, respirazione, rilassamento).

 

 

Acquista essenze tibetane

 

 

 

Miscele floreali australiane

Miscele floreali australiane

Miscele floreali australiane con i fiori australiani – AUSTRALIAN Bush Flower – sono una gamma di miscele floreali australiane selezionate nell’entroterra selvaggio australiano da Yan White, naturopata e omeopata di fama mondiale.

Oggi sono utilizzate in tutto il mondo per loro eccellenti proprietà curative.
Gli ambiti di applicazione  delle miscele floreali australiane spaziano da quello familiare, professionale, ospedaliero fino a quello fisico, cosmetico (in associazione all’aromaterapia), didattico (per favorire l’apprendimento) o addirittura nell’architettura del paesaggio, dove le stesse piante vengono inserite al fine di integrare nell’ambiente le corrispondenti qualità terapeutiche e riequilibranti.
Dopo un esordio all’inizio degli anni Novanta con una gamma di cinquanta essenze, il repertorio dei Bush FLOWERS è andato allargandosi grazie alla continua attività di ricerca del suo promotore, arrivando a un totale di sessantanove fiori.
Rispetto ai più noti fiori di Bach, le miscele floreali australiane denotano un’azione più potente e immediata, stretta conseguenza delle condizioni estreme dell’ambiente in cui germogliano, che per così dire li “carica” della capacità di sopportare stress esasperati.

Come per gli altri rimedi floriterapici, l’utilizzo di questi fiori si basa sull’antica Dottrina delle Signature, la correlazione simbolica fra le caratteristiche del fiore e gli aspetti dell’animo che esso è in grado di modulare. Il colore, la forma, l’adattamento all’ambiente, il modo in cui cresce o si riproduce richiamano un parallelismo con la vita emotiva, mentale e fisica e proprio in virtù di tale assonanza il singolo fiore può essere utilizzato.

A differenza dei più famosi cugini europei, però, le miscele floreali australiane offrono possibilità curative più ampie, che abbracciano la sfera della sessualità, della comunicazione, delle abilità di comprensione, della creatività e della spiritualità, ben più attinenti alla società attuale. Esse agiscono come veri e propri catalizzatori per stati emotivi negativi, agendo velocemente e in profondità e sviluppando le intuizioni innate in ognuno di noi.

Ci permettono di prendere contatto con l’Io Superiore, la parte più nascosta della nostra anima, offrendoci chiarezza, qualità di vita e innescando un processo di cambiamento che dall’interno si espande fino a coinvolgere l’ambiente che ci circonda.

 

 

 

Acquista ora una miscela
 

 

Miscele floreali australiane

miscele floreali australiane

essenze floreali australiane

L’azione delle miscele floreali australiane si basa su una concezione diversa della malattia rispetto alla classica medicina occidentale.
Essa è il risultato di uno sbilanciamento emozionale che si verifica quando la persona non è in relazione positiva con se stessa, quando cioè l’indole e la vita non si ritrovano allineate, determinando così un contrasto.
Interpretare la malattia come un segnale di allarme (interpretazione positiva) piuttosto che come una tegola caduta dal cielo (interpretazione negativa) è, secondo la floriterapia australiana, la maniera più giusta di ricercare il proprio equilibrio, dal quale derivano salute e benessere.
In tutte quelle situazioni in cui neghiamo i nostri sentimenti e non ascoltiamo la nostra voce interiore ci disallineiamo, creiamo un contrasto che a lungo andare genererà un sintomo; le essenze del bush servono a questo, ad evitare di deragliare interiormente mantenendo la direzione scelta, acquisendo consapevolezza e seguendo le nostre intuizioni.
Fanno emergere le qualità positive, toccano lo spirito, sostituiscono il coraggio alla paura, la sicurezza all’indecisione, l’amore all’odio, il perdono al risentimento. Non attaccano la malattia per contrasto, ma la sommergono di vibrazioni agendo sul sintomo come il sole agirebbe sulla neve.

A differenza dei rimedi ponderali, dose-dipendenti, quali i farmaci, le miscele australiane sono costituite da una materia più sottile, il cui contenuto energetico è estremamente superiore (energia e materia sono inversamente proporzionali) ed agisce su quello del corpo inteso non solo come massa fisica, ma anche emozioni, mente e spirito.
I rimedi floreali australiani vanno utilizzati in numero di sette gocce da assorbire sotto la lingua, con cadenza di due o più volte al giorno, a seconda dei casi. Da lì, attraverso il plesso sublinguale, essi passano nel torrente sanguigno per collocarsi a metà strada fra il sistema nervoso centrale e quello circolatorio. Si genera in tal modo una corrente elettromagnetica a causa della polarità dei due sistemi, che permette ai rimedi di migrare verso i meridiani (mediatori energetici che correlano l’aura e il corpo fisico); dai meridiani la forza si amplifica, raggiunge i chakra ed infine ritorna al corpo fisico.

L’azione dei fiori australiani è in grado di regolarsi da sola, il loro potenziale si modula in base al disturbo, secondo necessità, svanendo quando il problema è stato sanato.

 

 

Curarsi con i fiori australiani

Le miscele floreali australiane sono prive di effetti collaterali o controindicazioni, i rimedi floreali possono essere impiegati come supporto di altre terapie o come cura specifica in chiunque senza distinzione di età, sesso, condizioni cliniche o fisiologiche. Le essenze possono essere combinate in maniera personalizzata, tramite la sapiente opera di un professionista, oppure più genericamente, quando si ha bisogno di un’azione generalizzata per un’esigenza particolare.

La gamma infatti propone, oltre ai singoli fiori, anche delle miscele preconfezionate, concepite per disturbi e situazioni comuni quali attacchi di panico, menopausa, bellezza della pelle, disassuefazione dalle dipendenze (fumo, alcol, cibo), protezione dalle radiazioni, problematiche dell’adolescenza e tante altre ancora.

 

 

Acquista ora una miscela

 

 

Essenze floreali australiane

Essenze floreali australiane

Essenze floreali australiane con i fiori australiani – AUSTRALIAN Bush Flower – sono una gamma di essenze floreali selezionate nell’entroterra selvaggio australiano da Yan White, naturopata e omeopata di fama mondiale.

Oggi sono utilizzate in tutto il mondo per loro eccellenti proprietà curative.
Gli ambiti di applicazione  delle essenze floreali australiane spaziano da quello familiare, professionale, ospedaliero fino a quello fisico, cosmetico (in associazione all’aromaterapia), didattico (per favorire l’apprendimento) o addirittura nell’architettura del paesaggio, dove le stesse piante vengono inserite al fine di integrare nell’ambiente le corrispondenti qualità terapeutiche e riequilibranti.
Dopo un esordio all’inizio degli anni Novanta con una gamma di cinquanta essenze, il repertorio dei Bush FLOWERS è andato allargandosi grazie alla continua attività di ricerca del suo promotore, arrivando a un totale di sessantanove fiori.
Rispetto ai più noti fiori di Bach, le essenze floreali australiane denotano un’azione più potente e immediata, stretta conseguenza delle condizioni estreme dell’ambiente in cui germogliano, che per così dire li “carica” della capacità di sopportare stress esasperati.

Come per gli altri rimedi floriterapici, l’utilizzo di questi fiori si basa sull’antica Dottrina delle Signature, la correlazione simbolica fra le caratteristiche del fiore e gli aspetti dell’animo che esso è in grado di modulare. Il colore, la forma, l’adattamento all’ambiente, il modo in cui cresce o si riproduce richiamano un parallelismo con la vita emotiva, mentale e fisica e proprio in virtù di tale assonanza il singolo fiore può essere utilizzato.

A differenza dei più famosi cugini europei, però, le essenze floreali australiane offrono possibilità curative più ampie, che abbracciano la sfera della sessualità, della comunicazione, delle abilità di comprensione, della creatività e della spiritualità, ben più attinenti alla società attuale. Esse agiscono come veri e propri catalizzatori per stati emotivi negativi, agendo velocemente e in profondità e sviluppando le intuizioni innate in ognuno di noi.

Ci permettono di prendere contatto con l’Io Superiore, la parte più nascosta della nostra anima, offrendoci chiarezza, qualità di vita e innescando un processo di cambiamento che dall’interno si espande fino a coinvolgere l’ambiente che ci circonda.

 

 

 

Acquista ora una miscela
 

 

Essenze floreali australiane

essenze floreali australiane

essenze floreali australiane

L’azione delle essenze floreali australiane si basa su una concezione diversa della malattia rispetto alla classica medicina occidentale.
Essa è il risultato di uno sbilanciamento emozionale che si verifica quando la persona non è in relazione positiva con se stessa, quando cioè l’indole e la vita non si ritrovano allineate, determinando così un contrasto.
Interpretare la malattia come un segnale di allarme (interpretazione positiva) piuttosto che come una tegola caduta dal cielo (interpretazione negativa) è, secondo la floriterapia australiana, la maniera più giusta di ricercare il proprio equilibrio, dal quale derivano salute e benessere.
In tutte quelle situazioni in cui neghiamo i nostri sentimenti e non ascoltiamo la nostra voce interiore ci disallineiamo, creiamo un contrasto che a lungo andare genererà un sintomo; le essenze del bush servono a questo, ad evitare di deragliare interiormente mantenendo la direzione scelta, acquisendo consapevolezza e seguendo le nostre intuizioni.
Fanno emergere le qualità positive, toccano lo spirito, sostituiscono il coraggio alla paura, la sicurezza all’indecisione, l’amore all’odio, il perdono al risentimento. Non attaccano la malattia per contrasto, ma la sommergono di vibrazioni agendo sul sintomo come il sole agirebbe sulla neve.

A differenza dei rimedi ponderali, dose-dipendenti, quali i farmaci, le essenze australiane sono costituite da una materia più sottile, il cui contenuto energetico è estremamente superiore (energia e materia sono inversamente proporzionali) ed agisce su quello del corpo inteso non solo come massa fisica, ma anche emozioni, mente e spirito.
I rimedi floreali australiani vanno utilizzati in numero di sette gocce da assorbire sotto la lingua, con cadenza di due o più volte al giorno, a seconda dei casi. Da lì, attraverso il plesso sublinguale, essi passano nel torrente sanguigno per collocarsi a metà strada fra il sistema nervoso centrale e quello circolatorio. Si genera in tal modo una corrente elettromagnetica a causa della polarità dei due sistemi, che permette ai rimedi di migrare verso i meridiani (mediatori energetici che correlano l’aura e il corpo fisico); dai meridiani la forza si amplifica, raggiunge i chakra ed infine ritorna al corpo fisico.

L’azione dei fiori australiani è in grado di regolarsi da sola, il loro potenziale si modula in base al disturbo, secondo necessità, svanendo quando il problema è stato sanato.

 

 

Curarsi con i fiori australiani

Le essenze floreali australiane sono prive di effetti collaterali o controindicazioni, i rimedi floreali possono essere impiegati come supporto di altre terapie o come cura specifica in chiunque senza distinzione di età, sesso, condizioni cliniche o fisiologiche. Le essenze possono essere combinate in maniera personalizzata, tramite la sapiente opera di un professionista, oppure più genericamente, quando si ha bisogno di un’azione generalizzata per un’esigenza particolare.

La gamma infatti propone, oltre ai singoli fiori, anche delle miscele preconfezionate, concepite per disturbi e situazioni comuni quali attacchi di panico, menopausa, bellezza della pelle, disassuefazione dalle dipendenze (fumo, alcol, cibo), protezione dalle radiazioni, problematiche dell’adolescenza e tante altre ancora.

 

 

Acquista ora una miscela

 

 

Miscele floreali fiori australiani

Miscele floreali fiori australiani

Miscele floreali fiori australiani : I fiori australiani – AUSTRALIAN Bush Flower – sono una gamma di essenze floreali selezionate nell’entroterra selvaggio australiano da Yan White, naturopata e omeopata di fama mondiale.

Oggi sono utilizzate in tutto il mondo per loro eccellenti proprietà curative.
Gli ambiti di applicazione  delle miscele floreali fiori australiani spaziano da quello familiare, professionale, ospedaliero fino a quello fisico, cosmetico (in associazione all’aromaterapia), didattico (per favorire l’apprendimento) o addirittura nell’architettura del paesaggio, dove le stesse piante vengono inserite al fine di integrare nell’ambiente le corrispondenti qualità terapeutiche e riequilibranti.
Dopo un esordio all’inizio degli anni Novanta con una gamma di cinquanta essenze, il repertorio dei Bush FLOWERS è andato allargandosi grazie alla continua attività di ricerca del suo promotore, arrivando a un totale di sessantanove fiori.
Rispetto ai più noti fiori di Bach, le miscele floreali fiori australiani denotano un’azione più potente e immediata, stretta conseguenza delle condizioni estreme dell’ambiente in cui germogliano, che per così dire li “carica” della capacità di sopportare stress esasperati.
Come per gli altri rimedi floriterapici, l’utilizzo di questi fiori si basa sull’antica Dottrina delle Signature, la correlazione simbolica fra le caratteristiche del fiore e gli aspetti dell’animo che esso è in grado di modulare. Il colore, la forma, l’adattamento all’ambiente, il modo in cui cresce o si riproduce richiamano un parallelismo con la vita emotiva, mentale e fisica e proprio in virtù di tale assonanza il singolo fiore può essere utilizzato.
A differenza dei più famosi cugini europei, però, le miscele floreali fiori australiani offrono possibilità curative più ampie, che abbracciano la sfera della sessualità, della comunicazione, delle abilità di comprensione, della creatività e della spiritualità, ben più attinenti alla società attuale. Essi agiscono come veri e propri catalizzatori per stati emotivi negativi, agendo velocemente e in profondità e sviluppando le intuizioni innate in ognuno di noi.
Ci permettono di prendere contatto con l’Io Superiore, la parte più nascosta della nostra anima, offrendoci chiarezza, qualità di vita e innescando un processo di cambiamento che dall’interno si espande fino a coinvolgere l’ambiente che ci circonda.

Acquista ora una miscela

Miscele floreali fiori australiani

L’azione dei rimedi floreali con miscele floreali fiori australianbi si basa su una concezione diversa della malattia rispetto alla classica medicina occidentale.
Essa è il risultato di uno sbilanciamento emozionale che si verifica quando la persona non è in relazione positiva con se stessa, quando cioè l’indole e la vita non si ritrovano allineate, determinando così un contrasto.
Interpretare la malattia come un segnale di allarme (interpretazione positiva) piuttosto che come una tegola caduta dal cielo (interpretazione negativa) è, secondo la floriterapia australiana, la maniera più giusta di ricercare il proprio equilibrio, dal quale derivano salute e benessere.
In tutte quelle situazioni in cui neghiamo i nostri sentimenti e non ascoltiamo la nostra voce interiore ci disallineiamo, creiamo un contrasto che a lungo andare genererà un sintomo; le essenze del bush servono a questo, ad evitare di deragliare interiormente mantenendo la direzione scelta, acquisendo consapevolezza e seguendo le nostre intuizioni.
Fanno emergere le qualità positive, toccano lo spirito, sostituiscono il coraggio alla paura, la sicurezza all’indecisione, l’amore all’odio, il perdono al risentimento. Non attaccano la malattia per contrasto, ma la sommergono di vibrazioni agendo sul sintomo come il sole agirebbe sulla neve.
A differenza dei rimedi ponderali, dose-dipendenti, quali i farmaci, le essenze australiane sono costituite da una materia più sottile, il cui contenuto energetico è estremamente superiore (energia e materia sono inversamente proporzionali) ed agisce su quello del corpo inteso non solo come massa fisica, ma anche emozioni, mente e spirito.
I rimedi floreali australiani vanno utilizzati in numero di sette gocce da assorbire sotto la lingua, con cadenza di due o più volte al giorno, a seconda dei casi. Da lì, attraverso il plesso sublinguale, essi passano nel torrente sanguigno per collocarsi a metà strada fra il sistema nervoso centrale e quello circolatorio. Si genera in tal modo una corrente elettromagnetica a causa della polarità dei due sistemi, che permette ai rimedi di migrare verso i meridiani (mediatori energetici che correlano l’aura e il corpo fisico); dai meridiani la forza si amplifica, raggiunge i chakra ed infine ritorna al corpo fisico.

L’azione dei fiori è in grado di regolarsi da sola, il loro potenziale si modula in base al disturbo, secondo necessità, svanendo quando il problema è stato sanato.

 

Curarsi con i fiori australiani

Le miscele floreali fiori australiani sono prive di effetti collaterali o controindicazioni, i rimedi floreali possono essere impiegati come supporto di altre terapie o come cura specifica in chiunque senza distinzione di età, sesso, condizioni cliniche o fisiologiche. Le essenze possono essere combinate in maniera personalizzata, tramite la sapiente opera di un professionista, oppure più genericamente, quando si ha bisogno di un’azione generalizzata per un’esigenza particolare.
La gamma infatti propone, oltre ai singoli fiori, anche delle miscele preconfezionate, concepite per disturbi e situazioni comuni quali attacchi di panico, menopausa, bellezza della pelle, disassuefazione dalle dipendenze (fumo, alcol, cibo), protezione dalle radiazioni, problematiche dell’adolescenza e tante altre ancora.

Acquista ora una miscela

Vendita essenze fiori di bach

Vendita essenze fiori di bach

Vendita essenze fiori di bach: I fiori di Bach sono 38 rimedi floreali utili per sbloccare la forza reattiva di un individuo.

Salute del corpo e stato d’animo non sono scissi.
I fiori di Bach lavorano su entrambi i fronti e ciascuno di essi è indicato per personalità diverse.
Le miscele fiori di bach produce effetti e lavora sull’emotività in modo diverso.

La floriterapia è una branca della medicina olistica, filosofia medica che considera l’individuo nella complessità delle sue componenti emotive, psicologiche, mentali e non solo fisiche o organiche.

Acquista ora una miscela

La floriterapia è basata sull’antica “Dottrina delle Signature”, secondo cui le proprietà terapeutiche di una pianta sono da ricondursi ad alcuni suoi peculiari aspetti (forma, colori, profumo, luogo di crescita, modalità riproduttiva etc.).

Le miscele fiori di bach si rivelano un ottimo strumento non solo curativo ma anche di conoscenza e di evoluzione personale.

La floriterapia  non solo permette la risoluzione di problemi fisici e squilibri emotivo-psicologici, ma anche un più intimo contatto con la dimensione interiore dell’individuo.

Vendita essenze fiori di bach

Preparazione miscela fiori di bach

Vendita essenze fiori di bach

Agendo come catalizzatori, le essenze floreali sviluppano le intuizioni innate presenti in ciascuno e che normalmente sono bloccate ma dal cui raggiungimento scaturisce l’armonia spirituale, mentale ed emozionale.

Alla base di questo approccio è l’idea che la malattia non sia altro che una manifestazione sul piano fisico di uno squilibrio emozionale generato da una cattiva relazione dell’individuo con se stesso e con l’ambiente che lo circonda.

Acquista ora le miscele

In tal senso, essa non è da considerarsi né come una disgrazia né come qualcosa da temere, ma come un segnale tangibile di un’alterazione della parte più essenziale di sé e come un’indicazione preziosa per ritrovare la via del benessere.

La vendita essenze fiori di bach è priva di effetti collaterali e di interazioni con qualsivoglia medicinale.
I rimedi floriterapici abbracciano un’ampissima gamma di problematiche e si adattano in modo versatile e raffinato alle specifiche esigenze del singolo, permettendo ogni volta di selezionare la strategia terapeutica più opportuna e personalizzata.

Acquista ora una miscela